“Ispiraci il sogno di un nuovo incontro, di dialogo, di giustizia, di pace.

Stimolaci a creare società più sane e un mondo più degno senza povertà, senza violenza, senza guerre” (FT)



Tutti insieme per Generare lavORO


Oggi il lavoro è un’emergenza sociale. Tanto nella Capitale quanto nell’intero paese il lavoro manca e quando c’è è spesso precario, in nero e ridotto a mero scambio prestazione/compenso, privando di conseguenza la persona coinvolta di una stabilità e progettualità a lungo termine.

In questo contesto occupazionale sempre più difficile e ostile entrano nel vivo i lavori del cantiere “InsiemeGeneriamo Lavoro”, promosso dalle ACLI di Roma e dalla Pastorale Sociale della Diocesi di Roma, finanziato dalla Regione Lazio con le risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, e in collaborazione con Cisl di Roma Capitale e RietiMcl RomaMlac Lazio, AC  Roma, UCID RomaConfcooperative Roma Centro Elis.

Il cantiere, nato dall’esperienza del progetto “Generare Futuro”, vuole essere una risposta concreta alle Settimane Sociali svolte a Cagliari, incentrate sul tema “Il lavoro che vogliamo: libero, creativo, partecipativo e solidale”. Una risposta che vede il coinvolgimento attivo di diverse Organizzazioni che si riconoscono nei valori della dottrina sociale delle Chiesa e che hanno deciso di concentrare tutte le proprie risorse ed energie per costituire soluzioni concrete al problema della dignità del lavoro, all’interno di un orizzonte di rinnovamento comune e condiviso.

Pilastro del Cantiere è l’Itinerario giovani e lavORO. Giunto alla sua II edizione l’itinerario, completamente gratuito, è rivolto ai giovani tra i 18 e i 30 anni, con l’obiettivo di valorizzare le competenze e i talenti dei giovani, integrando innovazione tecnologica e abilità manuali e rivolgendo contemporaneamente particolare attenzione allo sviluppo delle competenze trasversali degli iscritti.

Sul tavolo un percorso formativo e informativo, articolato in un ciclo di 10 appuntamenti, che coniugando teoria e pratica e valorizzando l’eccellenza e il know-how di ogni organizzazione aderente, punta ad aiutare i giovani a sviluppare una visione alta del lavoro; attivare un processo di auto conoscenza, comprensione e sviluppo delle proprie attitudini; favorire la presa di decisione e l’assunzione di responsabilità nelle scelte; fornire un kit di strumenti per facilitare l’avvicinamento e l’ingresso nel mondo del lavoro; informare riguardo tutte le opportunità offerte dal mercato del lavoro.

Nelle prossime settimane daremo comunicazione delle date di iscrizione al nuovo anno.

Appunti di ecologia integrale

La comunità ecclesiale tra coerenza, impegno e annuncio. Tracce di un cammino

Lunedì 23 maggio alle ore 18:30 appuntamento con gli “Appunti di Ecologia integrale”, un percorso on line come momento di scambio, proposte, approfondimento alla luce del magistero di Papa Francesco.

Tema dell’incontro: “La comunità ecclesiale tra coerenza, impegno e annuncio. Tracce di un cammino”, ne parliamo con Mons. Francesco Pesce, Incaricato Servizio Pastorale Sociale e del Lavoro della Diocesi di Roma

Per vedere l’incontro: https://www.facebook.com/PastoraleSocialeRoma

Editoriale

L’Editoriale di Oliviero Bettinelli

La settimana” Laudato Si’” non è celebrativa e basta. E’ una tappa che ci permette di fermarci e di chiederci a che punto siamo del nostro cammino. Stiamo cercando con fatica di convertirci ad una una visione di ecologia integrale in un momento storico che non ci permette di vivere con calma e serenità per approfondire questa sfida.

Per leggere l’editoriale completo: http://www.pastoralesociale.diocesidiroma.it/index.php/la-settimana-laudato-si/

In Evidenza

Perdonaci la guerra

Città del Vaticano, 16 marzo 2022

Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, abbi misericordia di noi peccatori!
Signore Gesù, nato sotto le bombe di Kijv, abbi pietà di noi!
Signore Gesù, morto in braccio alla mamma in un bunker di Kharkiv, abbi pietà di noi!
Signore Gesù, mandato ventenne al fronte, abbi pietà di noi!
Signore Gesù, che vedi ancora le mani armate all’ombra della tua croce, abbi pietà di noi!
Perdonaci Signore, se non contenti dei chiodi con i quali trafiggemmo la tua mano, continuiamo ad abbeverarci al sangue dei morti dilaniati dalle armi.
Perdonaci, se queste mani che avevi creato per custodire, si sono trasformate in strumenti di morte.
Perdonaci, Signore, se continuiamo ad uccidere nostro fratello, se continuiamo come Caino a togliere le pietre dal nostro campo per uccidere Abele.
Perdonaci, se continuiamo a giustificare con la nostra fatica la crudeltà, se con il nostro dolore legittimiamo l’efferatezza dei nostri gesti.
Perdonaci la guerra, Signore. Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, ti imploriamo! Ferma la mano di Caino!
Illumina la nostra coscienza, non sia fatta la nostra volontà, non abbandonarci al nostro agire!
Fermaci, Signore, fermaci!
E quando avrai fermato la mano di Caino, abbi cura anche di lui. È nostro fratello. O Signore, poni un freno alla violenza!
Fermaci, Signore!

(Papa Francesco, Udienza Generale, 16 marzo 2022)

 

 

 

 

 

 

 

Iscriviti alla NewsLetter

Calendario Eventi

Apri Calendario Completo

maggio 2022
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
25 aprile 2022 26 aprile 2022 27 aprile 2022 28 aprile 2022 29 aprile 2022 30 aprile 2022 1 maggio 2022
2 maggio 2022 3 maggio 2022 4 maggio 2022 5 maggio 2022 6 maggio 2022 7 maggio 2022 8 maggio 2022
9 maggio 2022 10 maggio 2022 11 maggio 2022 12 maggio 2022 13 maggio 2022 14 maggio 2022 15 maggio 2022
16 maggio 2022 17 maggio 2022 18 maggio 2022 19 maggio 2022 20 maggio 2022 21 maggio 2022 22 maggio 2022
23 maggio 2022 24 maggio 2022 25 maggio 2022 26 maggio 2022 27 maggio 2022 28 maggio 2022 29 maggio 2022
30 maggio 2022 31 maggio 2022 1 giugno 2022 2 giugno 2022 3 giugno 2022 4 giugno 2022 5 giugno 2022