”Il lavoro ci ‘unge’ di dignità.

Ci rende simili a Dio, che ha lavorato e lavora, agisce sempre”

(Papa Francesco)

I 50 anni dello Statuto dei lavoratori


In questa giornata di cinquant’anni fa, il 20 maggio del 1970, la Camera dei deputati approvava in via definitiva la legge n.300/1970, passata alla storia dei rapporti civili e sociali con il nome di Statuto dei lavoratori, uno dei più grandi pilastri mondiali dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori.

Oggi più che mai, con la crisi economica e pandemica che stiamo attraversando, abbiamo l’ennesima prova evidente che il lavoro è un sostegno imprescindibile della vita del nostro Paese e deve ritornare ad essere orgoglio e dignità per tutti i lavoratori e lavoratrici che con coraggio, sacrificio, forza e competenza faranno ancora una volta risorgere l’Italia.

Riportiamo un articolo pubblicato ieri sul sito di Vatica News:

(Giancarlo La Vella)

In un’Italia ancora scossa dal cosiddetto “autunno caldo”, dopo mesi di manifestazioni e proteste per il riconoscimento di precisi diritti, il 20 maggio 1970 lo Statuto dei Lavoratori giungeva ad appianare un confronto sociale e politico che rischiava di diventare esplosivo. La storica Legge n. 300, stilata grazie all’intenso lavoro di uno staff di giuslavoristi, sindacalisti ed altri esperti guidati da Gino Giugni, basava l’attività lavorativa su un nuovo rapporto tra dipendente e datore, non più solo di subordinazione, ma di piena collaborazione, con il riconoscimento di tutele prima di allora inesistenti.

Per l’intero articolo: https://www.vaticannews.va/it/mondo/news/2020-05/statuto-lavoratori-anniversario-50-anni.html

 

In Evidenza

Natale Tempo di Speranza

23 novembre – 26 dicembre 2020

Natale Tempo di Speranza” è un invito a tutte le famiglie a scoprire la bellezza di ritrovarsi insieme per pregare; è un sussidio pastorale per la preghiera in casa,

I momenti di preghiera proposti sono legati al Vangelo della domenica e permettono, attraverso alcune parole chiave, di riscoprire gli aspetti più autentici dell’Avvento e del Natale.

Vegliare, preparare la via, gioire, fidarsi, trovare, ringraziare, meravigliarsi, ripartire: sono alcuni dei termini che siamo tutti chiamati ad approfondire, non solo con tracce di preghiera ma con gesti concreti di solidarietà. Anche questi sono suggeriti nelle pagine del libretto: una telefonata a un vicino anziano, la spesa a una famiglia in difficoltà.

La seconda parte del sussidio è destinata alle famiglie con bambini; la prima parte, dedicata alla preghiera, è adatta a tutti, anche se contiene comunque delle indicazioni per far partecipare anche i più piccoli. In ultima pagina il sussidio contiene una “Preghiera di Affidamento a Maria Immacolata in questo tempo di coronavirus”, che le famiglie possono recitare insieme l’8 dicembre.

Per la versione on line del sussidio: http://www.diocesidiroma.it/archivio/2020/diocesi/Natale,_tempo_di_speranza_(versione_fruibile_online)_doc_787.pdf

Per la versione stampabile del sussidio: http://www.diocesidiroma.it/archivio/2020/diocesi/Natale,_tempo_di_speranza_(versione_per_la_stampa)_doc_788.pdf

 

 

 

Calendario Eventi

Apri Calendario Completo

novembre 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
26 ottobre 2020 27 ottobre 2020 28 ottobre 2020 29 ottobre 2020 30 ottobre 2020 31 ottobre 2020 1 novembre 2020
2 novembre 2020 3 novembre 2020 4 novembre 2020 5 novembre 2020 6 novembre 2020 7 novembre 2020 8 novembre 2020
9 novembre 2020 10 novembre 2020 11 novembre 2020 12 novembre 2020 13 novembre 2020 14 novembre 2020 15 novembre 2020
16 novembre 2020 17 novembre 2020 18 novembre 2020 19 novembre 2020 20 novembre 2020 21 novembre 2020 22 novembre 2020
23 novembre 2020 24 novembre 2020 25 novembre 2020 26 novembre 2020 27 novembre 2020 28 novembre 2020 29 novembre 2020
30 novembre 2020 1 dicembre 2020 2 dicembre 2020 3 dicembre 2020 4 dicembre 2020 5 dicembre 2020 6 dicembre 2020

Prossimi Eventi

Iscriviti alla NewsLetter