“Ispiraci il sogno di un nuovo incontro, di dialogo, di giustizia, di pace.

Stimolaci a creare societĂ  piĂą sane e un mondo piĂą degno senza povertĂ , senza violenza, senza guerre” (FT)



Scuola di attivazione politica: lezione #2

Lunedì 1 marzo si è svolta la seconda lezione della scuola di attivazione politica, su come progettare un’economia trasformativa per una comunità sostenibile e solidali a Roma. Il corso, finalizzato a...

Leggi...

Scuola di attivazione politica: lezione #1

Lunedì 22 febbraio si è svolta la prima lezione della scuola di attivazione politica, su come progettare un’economia trasformativa per una comunitĂ  sostenibile e solidali a Roma. Il corso, final...

Leggi...

Carlo Petrini – Slow Food

Giada Aquilino – Vatican News Papa Francesco lo ha definito un “agnostico pio”, perchĂ© è mosso da “un atteggiamento nobile”, quello della “pietĂ  per la natura”. Lui, ex comunista che a chi gli c...

Leggi...

In Malaysia una parrocchia “verde”

Francesca Merlo – Vatican News La chiesa della Divina Misericordia a Sungai Ara di Penang, in Malaysia, continua a celebrare il quinto anniversario dell’enciclica Laudato si’ di Papa Francesco ...

Leggi...

Al servizio della fraternitĂ 

La prima intenzione di preghiera dell’anno nuovo che Papa Francesco affida a tutta la Chiesa cattolica attraverso la Rete Mondiale di Preghiera del Papa è dedicata alla fraternitĂ  umana. Di fro...

Leggi...

Un nuovo cammino di ecologia integrale

Nel contesto del Tempo del Creato, che si celebrerà fino a domenica 4 ottobre, e nel quinto anniversario della Laudato si’, Papa Francesco esprime la sua preoccupazione per il “debito ecologico” che s...

Leggi...

Appunti di ecologia integrale

La finanza: meccanismi e responsabilitĂ 

Lunedì 24 gennaio ECCEZIONALMENTE alle ore 21:00 appuntamento con gli “Appunti di Ecologia integrale”, un percorso on line come momento di scambio, proposte, approfondimento alla luce del magistero di Papa Francesco.

Tema dell’incontro: “La finanza: meccanismi e responsabilitĂ “. Ne parliamo con Simone Grillo, Banca Etica.

Per seguire rivedere l’incontro: https://fb.watch/aLLtCJJHka/

 

Editoriale

In Evidenza

26esima Conferenza Onu sul cambiamento climatico (Cop26)

Glasgow, 31 ottobre – 12 novembre 2021

La 26esima Conferenza Onu sul cambiamento climatico (Cop26), organizzata dal governo britannico in partnership con l’Italia, ha l’obiettivo di convincere i 197 partecipanti ad assumere impegni stringenti per mantenere l’innalzamento della temperatura entro la soglia degli 1,5 gradi.

Per capire perché, è necessario guardare indietro a un’altra COP, quella che si tenne a Parigi nel 2015.

Per la prima volta successe qualcosa di epocale: tutti i Paesi accettarono di collaborare per limitare l’aumento della temperatura globale ben al di sotto dei 2 gradi, puntando a limitarlo a 1,5 gradi. Inoltre i Paesi s’impegnarono ad adattarsi agli impatti dei cambiamenti climatici e a mobilitare i fondi necessari per raggiungere questi obiettivi. Nasceva l’Accordo di Parigi.

Per approfondire: https://ukcop26.org/it/iniziale/

 

 

 

 

 

Iscriviti alla NewsLetter

Calendario Eventi

Apri Calendario Completo

gennaio 2022
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
27 dicembre 2021 28 dicembre 2021 29 dicembre 2021 30 dicembre 2021 31 dicembre 2021 1 gennaio 2022 2 gennaio 2022
3 gennaio 2022 4 gennaio 2022 5 gennaio 2022 6 gennaio 2022 7 gennaio 2022 8 gennaio 2022 9 gennaio 2022
10 gennaio 2022 11 gennaio 2022 12 gennaio 2022 13 gennaio 2022 14 gennaio 2022 15 gennaio 2022 16 gennaio 2022
17 gennaio 2022 18 gennaio 2022 19 gennaio 2022 20 gennaio 2022 21 gennaio 2022 22 gennaio 2022 23 gennaio 2022
24 gennaio 2022 25 gennaio 2022 26 gennaio 2022 27 gennaio 2022 28 gennaio 2022 29 gennaio 2022 30 gennaio 2022
31 gennaio 2022 1 febbraio 2022 2 febbraio 2022 3 febbraio 2022 4 febbraio 2022 5 febbraio 2022 6 febbraio 2022